Cinthya 2021

Il Nero di troia che in veste rosata non tradisce le aspettative, ruggisce con grinta, graffia con eleganza, utilizza la corazza del territorio per snocciolare mineralità, ricchezza gustativa e olfattiva.

Lascia il tuo commento
  • blank

    Lucentezza e brillantezza, cartina tornasole della complessità del calice.

  • blank

    Le note speziate, la macchia mediterranea, la salmastra carezza che proviene dal mare e che si incontra col verde bucolico che circonda i vigneti, determina un carattere olfattivo ampio e completo.

  • blank

    Il palato è irrorato e nutrito dal volume del sorso e dall’energia del vitigno che tra acidità e carattere, risulta corroborante e vibrante

Cinthia 2021 Cantina Merinum