Azienda Agricola Vetrère

Taranto

A confine tra l’Arco jonico e il Salento, si distende questa realtà, condotta da generazioni, dove il filo conduttore è il legame con il territorio e con i vitigni che ci respirano e ne condividono momenti e stagioni.

Il corredo genetico che lega chi conduce questa “azienda agricola” a tutti gli effetti e che rappresenta i vitigni e il territorio sono il denominatore comune dell’azienda Vetrère.

Azienda Agricola Vetrère

Biologico ancor prima che certificata, attenta al rispetto dell’ambiente e del territorio, coltivatori non solo di vite, ma anche dei monumentali ulivi e dello scapigliato grano da cui producono pasta.
Azienda che a partire dalle radici, dal palazzo di famiglia, alla tenuta che accoglieva il lavoro agricolo, come un paese in continuo fermento, è attenta alla tradizione sempre in evoluzione, usando le generazioni future come carburante ecocompatibile e persistente.

Vini che sono rinfrescati e protetti dalla pietra calcarea Salentina, produzione di energia a partire dagli scarti di lavorazione in un sistema di totale autosostenibilità.

Attenzione e premure spasmodiche per i vitigni autoctoni Pugliesi come per il Minutolo, ritrovato, a cui è stata riconsegnata una identità, scrollandogli di dosso la parentela del Fiano e dal quale si ottengono 5 etichette.

Azienda Agricola Vetrère

Vetrère attenzione per la terra, sostegno per il territorio, sguardo verso il futuro.

Azienda Agricola Vetrère

Lascia il tuo commento

In primo piano



News in evidenza


Nessuna news presente.

Regione: Puglia